4 commenti su “Confronto Canon EOS 40D, 1Ds MarkII e 5D Mark III

  1. Una delle cose più interessanti che ho potuto verificare con questo test,
    è l’ottima capacità della 1Ds MarkII, nonostante i suoi anni, ed il fatto che l’eleborazione delle immagini a 12 bit (contro i 14 bit della 40D e della 5D MarkIII) di reggere agli alti ISO.
    La riduzione del rumore con Lightroom è estremamente efficace con i files della 1Ds MarkII, ed a 800 e a 1600 ISO le immagini già molto pulite (secondo me sembrano già in partenza addirittura leggermente più pulite della 5D MarkIII, tranne forse nelle parti più scure del corpo della Pentax 67), richiedono solo un filo di riduzione rumore di luminanza (5-10 già è spesso sufficiente).
    Per contro, salendo con gli ISO, la riduzione rumore da applicare con Lightroom sui files della 5D MarkIII deve essere più marcata (ma devo ancora trovare la giusta dose).

  2. This is very interesting to me, because I am considering buying a used 1Ds Mark II and I am currently using a 40D. I can see now that there would not be much of an improvement in image quality, especially since I am using very cheap lenses. I understand now that it would be better for me to invest in a few top-quality lenses and keep using the 40D for now, particularly since I am still only a hobbyist. When I have advanced more in the field I may consider this purchase again.

    PS: The title of the post changes when google translates it into English: it says “Confronto Canon EOS 40D, 1Ds MarkII e 5D Mark III.” I don’t understand why it does that, and it may be confusing to some readers.

  3. Great blog you’ve got here.. It’s hard to find good
    quality writing like yours these days. I seriously appreciate people like you!
    Take care!!

  4. sono possessore della Canon 1ds mark2 e della 1dx che molto simile alla 5d mark3, sono due macchine totalmente diverse anche come concezione, vi spiego meglio: le vecchie fotocamere come la 1dsmark2 ha secondo me piu’ plasticita’ e profondita’ di campo della 1dx che lo sfocato che produce e’ orribile. Ma si e’ persa totalmente l’iperfocalita’ cioe’ la distanza espressa in diaframmi che da il fuoco anche in profondità. Praticamente se mettiamo 3 o piu’ soggetti distanti 40centimetri l’uno dall’altro con la 1dsmark2 ci sara’ piu’ sensazione di fuoco…..

>>> Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...